OGA MAGOGA

TOSCANA

INSTAGRAM  –  PAGINA FACEBOOK

BIOGRAFIA

Chi sono gli Oga Magoga? Vengono da Siena. Si vestono di nero. Vogliono rappresentare il Buio dentro il quale ci si può specchiare e amare. Si ispirano agli anni 60, al Beat, al Britpop inglese, all’Indie italiano ed internazionale, ascoltando e traendo ispirazione in modo maniacale da tutto ciò che gli capita tra le mani: Beatles, Beach Boys, Television e Lucio Battisti ma anche Foxygen, Lemon Twigs, Temples e Mac De Marco. Da tutto questo nasce ciò che loro chiamano BEATpastiche!, un miscuglio, appunto, di molte influenze. Gli Oga Magoga sono una band attiva già dal 2013, anno in cui esce il primo omonimo album, autoprodotto e registrato interamente da Simone Angeli con l’aggiunta di una sezione fiati. Successivamente la band si amplia fino ad arrivare alla formazione attuale composta da Simone Angeli, Anton Sconosciuto e Wally Neri. Nel Novembre del 2016 esce l’EP “E di fronte buio”. Nel 2017 escono “Shambala” e “Phalena”, il primo segnato dalla fine del rapporto amoroso, racconta la partenza di Glauco, il protagonista dei brani del gruppo, verso la propria interiorità alla ricerca del proprio io, il secondo porterà il protagonista, afflitto dagli attacchi di panico, all’interno di sé per trovare la forza di “uscire” di nuovo, da quel mondo fatto di significati non propri e momenti di dolore e paura, alla rinascita, che soltanto tramite l’unione tra spirito apollineo e spirito dionisiaco potrà avere luogo. In giro con il loro furgone/studio di registrazione, il gruppo ha registrato nel 2017 l’ultimo Album “Apollineo/Dionisiaco”, uscito nel Marzo del 2019, inserendo al suo interno musicisti occasionali e professionisti trovati in giro per i paesini dell’Appennino Tosco – Romagnolo.

    Leave Your Comment Here